Gabriel Flückiger/Lisa Lurati/

Karen Amanda Moser/

Taiyo Onorato & Nico Krebs/

Bianca Pedrina/Alexandra Pfammatter/

Nicolas Polli

L’eclisse e l’iperbole 

 

a cura di 

Riccardo Lisi 

Visarte, Pregassona

 

‘L’eclisse e l’iperbole’ è un progetto espositivo particolare, volutamente sghembo a partire dal titolo. La fotografia sta vivendo un’evoluzione non solo tecnologica ma ontologica.

Come nel mio lavoro a La Rada (Locarno, Svizzera), ho voluto focalizzarmi sulla scena emergente svizzera, dando spazio a sette artisti eterogenei, uniti dall’impiegare la fotografia nell’arte visiva in modo innovativo, anche provocatorio. 

 

Gli artisti uniti in questo progetto impiegano tecniche che vanno dalla cianografia (Lurati) alla stampa digitale su tessuto di grande dimensione (Pedrina), dall’impiego di fotografie trovate in rete (Moser e Pfammatter) all’elaborazione di pattern grafici (Polli) fino alla creazione di figure fotografiche astratte (Flückiger) o capaci di fuoriuscire dalla loro staticità (Onorato & Krebs).