Christine Bax

100 Traffic Lights 

 

a cura di 

Parsec

Ottn Projects, Parma

 

In ‘100 Traffic Lights’ , Christine Bax modifica alcuni codici di funzionamento dei semafori tramite azioni di hacking. Il lavoro si presenta sotto forma di video, stampe serigrafiche e un testo originale scritto dall’artista.

Nel lavoro di Bax il semaforo passa da istanza di verità e controllo a luogo di azioni non fissate e imprevedibili, grazie all’uso del linguaggio informatico. 

 

Nata in Olanda, Christine Bax (1991) si diploma nel 2011 in Fine Arts presso la Minerva Academy di Groningen e nel 2014 presso la Gerrit Rietveld Academy di Amsterdam. Dal 2018 al 2020 frequenta il corso di storytelling alla Scuola Holden, Torino. Cofondatrice di Hypercritic Magazine, ha lavorato nell’Educational Team della 57° e 58° Biennale di Venezia e partecipato a diverse mostre collettive.